Allemani Umberto

Umberto Allemani è nato a Torino nel 1932, pittore e grafico, è stato allievo del padre, valente  scultore, frequentandone la bottega d’arte per 10 anni (1946-1955) in Racconigi.

Dal 1956 ha tenuto mostre personali a Torino, Carignano, Cuneo, Imperia, Moncalieri, Racconigi, San Benigno C.se, Savigliano e partecipato a oltre 800 collettive, concorsi  regionali,

nazionali e internazionali, ottenendo circa 400 premi; tra i più significativi quelli ai concorsi na-

zionali di Alba, Armataggia, Arona, Casale M.to, Cervinia, Cuneo, Manta, Mapello, Marina di

Ravenna, Novara, Roma, Salsomaggiore, Saluzzo, Susa, Torino, Valenza, Vigonza e Villanova M.to.

Ha dedicato una serie di litografie, tratte dai carboncini, alla Piazza  Maggiore di Moncalieri;

sue opere sono state pubblicate nei volumi “Rossana nella storia del Piemonte sud-occidentale”

e raccolte in una cartella litografica dal titolo “Rossana, un paese a due passi dal mondo”.

“Gente di Moncalieri”

“La chiesa di Santa Croce in Moncalieri”

“Moncalieri centodiciotto Artisti in Biblioteca”

“Un canton ed Piemont”

“Centoautori una Antologia”

Suoi quadri si trovano in varie pinacoteche comunali e sono stati riprodotti su libri, riviste,

giornali, locandine e cartoncini per ricorrenze varie.

Da più di 40 anni è socio del Piemonte Artistico Culturale, e Ass. “Andrea Zerbino” di Torino,

da 13 anni insegna disegno all’Unitre di Moncalieri.

La sua tecnica abituale è il carboncino (bianco e nero).

 

OPERE