Bovone Pierluigi

tel/fax 011.9653681 – cell. 335.217198

Pierluigi Bovone nasce il 3 marzo 1940 a Novi Ligure, in provincia di Alessandria. Qui inizia a frequentare gli studi e completa la sua formazione all’Università di Genova.

Viene assunto da una nota Compagnia di Assicurazioni, e si trasferisce a Torino.

Coltiva un forte interesse per l’arte e la pittura del ‘900, che lo portano a visitare le principali mostre in Italia e all’Estero. Le aree di maggiore interesse sono il Futurismo e l’Espressionismo.

Dal 2000 inizia a dipingere da autodidatta, prediligendo, come soggetti, vecchie strutture architettoniche interessanti, miniere, zuccherifici, fornaci, stazioni ferroviarie, chiese, periferie, stabilimenti, evolvendo poi verso elaborazioni di pura fantasia.

Partecipa a Torino alle mostre collettive del Piemonte Artistico e Culturale, della Promotrice delle Belle Arti, di Arte Città Amica, della Galleria d’Arte Bottisio; alle mostre di Pittura Contemporanea di Santhià, del Centro Fiere di Rivarolo Canavese, del Centro Culturale Punto di Incontro di Cecina (Livorno).

 

Mostre personali:

Dicembre 2006 – Cecina, Punto di Incontro / Marzo 2008 – Firenze, Palazzo Panciatichi, ospite del Consiglio regionale della Toscana / Maggio 2008 – Castell’Arquato – Galleria Transvisionismo / 2010 e 2011 – Torino – Società Promotrice delle Belle Arti.

 

 

OPERE