Delaurenti Serafino

Torino 1922-1996

Dopo aver studiato pittura all’Accademia Albertina di Torino, allievo di Gregorio Calvi di Bergolo, frequenta lo studio di Idro Colombi. Giovanissimo, inizia ad esporre in mostre personali e collettive e, con assiduità alla Società Promotrice delle Belle Arti di Torino.

A cominciare dagli anni ‘50 scrive numerosi racconti, spesso legati alle emozioni quotidiane e agli umani sentimenti (Percorsi della Memoria - presentazione di Angelo Mistrangelo, Ediz. Arti Grafiche Martinetto – Romano C.se 2005).

Si cimenta con successo anche nella poesia (Il Garofano Selvatico, presentazione di A. Mistrangelo, Ediz. Pozzo Gros Monti, Moncalieri, 1999).

Opere in permanenza

Collezione Civica d’Arte Palazzo Vittone di Pinerolo

Società Promotrice delle Belle Arti di Torino

Collezione Civica d’Arte di Santhià

Galleria Accademia di Torino

Piemonte Artistico Culturale di Torino

Archivio

Ing. Franco Rizzi – Iseo (Bs) via Campo, 52

OPERE