Musto Donato

Donato Musto vive e lavora a Torino, sin dalla prima età manifesta una certa propensione per le arti figurative, partecipa ad  un primo corso di disegno base  dove apprende le prime nozioni, successivamente la conoscenza con il prof. Raffaele Nocerino, pittore e docente di discipline pittoriche presso il liceo artistico “Teatro Nuovo Torino” sarà determinante per il suo sviluppo artistico, in quanto sviluppa attraverso un corso avanzato di disegno dove apprende le principali  tecniche di rappresentazione, sanguigna , crete colorate, pastelli, carboncino, punta d’argento, in un secondo tempo sviluppa le principali tecniche pittoriche, le preparazioni dei supporti,ed approfondisce la tecnica dell’acquerello e dell’acrilico. Nel dicembre 2005 realizza la sua prima mostra personale dal titolo “La luce dell’anima”  presso l’hotel Lancaster dove  espone  una serie di acquerelli dedicati alle impressioni e alle luci di Venezia , nel giugno 2007 partecipa ad una mostra presso il comune di Albisola Superiore (SV) dove realizza una serie di disegni per il suo centro storico, nel dicembre 2009 esegue la sua seconda  personale presso l’hotel lancaster. Nel novembre 2010  partecipa ad un concorso indetto da Aci gallery dal titolo “ adotta un poeta”, sempre nel 2010  partecipa alla IV edizione del concorso “Turin Live Festival 2010 “ indetto da “Il salotto letterario” ricevendo una “menzione speciale”  per la sezione pittura, infine nel dicembre 2010 ha partecipato ad un concorso indetto dall’associazione AD-ART ricevendo un Attestato di merito artistico, a Gennaio 2011 ha partecipato ad una mostra dal Titolo “cinque artisti a confronto” organizzata da Piemonte Artistico culturale.

Nell’aprile 2011 partecipa alla mostra internazione Italia Arte 2011 a Villa Gualino, nel Giugno 2011 partecipa alla mostra “La Piazzetta 2011 “ presso il centro Artisti salernitani dove riceve al premio della Presidenza 2011, attualmente parteciperà ad una mostra di beneficenza “ I bimbi di betania “ in occasione del natale 2011 presso il Centro Artisti salernitani, in fine a dicembre mostra indetta dal Piemonte Artistico e culturale Mini Mostra collettiva  natale 2011.

**********

La  pittura che esprime si può definire “romantica” con riferimenti al barocco e alla pittura  dell’800, le sensazioni che trasmette  ci parlano dei valori dell’uomo e delle sfumature dello spirito, cercando e mantenendo sempre la tradizione che resta un valore assoluto nella sua pittura.

Contatti:      Donato Musto   -  dmusto61@libero.it

OPERE